L'incidente

Eros, 16 anni, salva un 41enne dopo l'incidente

L'artigiano 41enne coinvolto nell'incidente della notte scorsa è in coma farmacologico. Salvato da un 16enne

Eros, 16 anni, salva un 41enne dopo l'incidente

21/08/2021

CHIOGGIA - Eros di nome, ma eroe anche sul campo. A soli 16 anni, Eros Mantovan è il ragazzo che non ha esitato a tuffarsi nel canale d'irrigazione sul Lungo Adige a Chioggia dopo l'incidente accaduto a un artigiano del posto 41enne.

L'uomo, noto a Chioggia, si trova adesso in coma farmacologico a Mestre, rischiava di non farcela, se non fosse stato per il coraggio di un ragazzo in piena adolescenza. Che ha tanto da insegnare.

Racconta la scena il papà Narciso Davide "Devy" Mantovan senza nascondere un grande orgoglio per il figlio: "Ieri sera - scrive su Fb - appena si è saputo dell’incidente, il mio Eros  si è recato sul posto e essendosi accorto che il conducente era ancora dentro l’auto immersa , aiutato da un altro hanno aperto la porta e tirato fuori sulla riva il corpo inerme dell'uomo. Lo hanno adagiato in attesa dei soccorsi".

Rammaricato il papà di Eros aggiunge: "Nel frattempo è arrivata gente. I più riprendevano la scena con i telefonini. Ho avuto paura per mio figlio, sarebbe potuto rimanere vittima, sprofondare con l'auto nel fango. Invece non ha avuto paura di gettarsi nei soccorsi. Poi ho pensato che siamo proprio messi male se invece di aiutare chi è in difficoltà risulta più naturale pensare a fare foto".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0