L'INIZIATIVA EDITORIALE

Il debutto del diario a Chioggia: "Non potevamo mancare"

Nella cornice del Comune di Chioggia, la presentazione del diario scolastico della Voce, che sarà distribuito gratuitamente nelle primarie

07/09/2021

CHIOGGIA - Il diario scolastico 2021-2022, in regalo ai bimbi di tutte le primarie della città, è stato presentato oggi nella splendida cornice del Comune di Chioggia. Il progetto, che ha ottenuto il patrocinio degli Uffici scolastici provinciali di Rovigo, Padova e Treviso, è stato sostenuto da importanti partners, tutti presenti, stamattina 7 settembre, al suo debutto.

C'erano Giovanni Boscolo Moretto della Camera di Commercio di Venezia e Rovigo, Emanuele Mazzaro del Mercato Ittico di Chioggia, Alberto Rovigatti della Banca Patavina, Roberta Guminelli dell'Ortomercato del Veneto di Chioggia e Roberto Seccarello dell'azienda Veritas. Alla realizzazione del diario ha partecipato anche Adriatic Lng. 

Ha illustrato il progetto il direttore della Voce di Rovigo Pier Francesco Bellini: "Un Diario che per il terzo anno consecutivo verrà regalato agli allievi delle classi III, IV e V delle scuole polesane e per il primo anno nelle scuole della bassa padovana, di Chioggia, Cavarzere e a 10mila allievi residenti in provincia di Treviso - ha spiegato - Un “Diario”, quello di quest’anno, interamente dedicato al tema dell’energia. Energia intesa come forza fisica, da capire e da studiare, ma anche come forza interiore e vitale. Una forza più che mai necessaria quest’anno, con il ritorno a scuola in presenza dopo mesi di tira e molla, di difficoltà e di problemi. Un pieno di energia che cerchiamo di stimolare alimentando la fantasia dei ragazzi nel partire alla scoperta delle bellezze del nostro Veneto, nel fare attività sportiva, nel vivere una vita sana”.

E non solo il Diario. Quest’anno, infatti, abbiamo pensato anche ai più piccoli, agli alunni di I e II che il primo giorno di scuola riceveranno un quaderno illustrato, arricchito con gli stickers adesivi, realizzato con la medesima grafica e i medesimi personaggi del Diario riservato ai “colleghi” più grandi.
“Questo Diario parla del nostro Veneto, delle sue bellezze, del territorio. E invita i ragazzi a viaggiare con la fantasia fra meravigliosi parchi naturali, splendide città, fiumi e lagune, montagne e spiagge. Perché il Veneto è tutto questo, e anche di più: è storia e tradizione, innovazione e futuro”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0