CAVARZERE

Addio Adriano Garbo, morto per Covid dopo un mese in terapia intensiva

Il noto esponente della Lega cavarzerana è stato colpito dal virus. Era stato un sostenitore di Munari

Addio Adriano Garbo, morto per Covid dopo un mese in terapia intensiva

15/11/2021

CAVARZERE - Cavarzere piange Adriano Garbo, dopo una sofferta e lunga degenza all’ospedale di Mestre a causa del Coronavirus. Garbo si è spento oggi 15 novembre, dopo una battaglia che non è riuscito a vincere.

E’ stato ricoverato all’ospedale dell’Angelo di Mestre per oltre un mese: 35 giorni in terapia intensiva, fino a ieri, quando si è spento. “Ciao caro Adriano, uomo gentile, disponile e sempre pronto a festeggiare e gioire - così lo ha ricordato il sindaco Pierfrancesco Munari - Peccato che la gioia di questa vittoria politica, alla quale hai contribuito personalmente, tu non abbia potuto festeggiarla con il tuo gruppo che sperava ogni giorno di vederti entrare da quella porta”.

Adriano, infatti, faceva parte del gruppo locale della Lega, ed era molto conosciuto a Cavarzere; in tanti lo hanno ricordato come una brava persona, sempre disponibile, un uomo buono che rimarrà nel cuore della gente.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0