Cerca

VIDEO

Scopri la gallery

VIDEO

Elezioni e Referendum

Oggi si vota per 9 comuni veneziani e per la giustizia

Domenica 12, i cittadini di 9 Comuni sono chiamati ad eleggere sindaco e consiglio comunale. A Chioggia si vota per il referendum

Oggi si vota per 9 comuni veneziani e per la giustizia

VENEZIA - Oggi, domenica 12 giugno, si torna a votare in provincia di Venezia: i cittadini di 9 Comuni sono chiamati ad eleggere sindaco e consiglio comunale. Sono cinque (Jesolo, Marcon, Mira, Mirano, Santa Maria di Sala) i comuni veneziani con oltre 15mila abitanti, per i quali si andrà al ballottaggio il 26 giugno nel caso in cui nessuno dei candidati raggiunga la maggioranza assoluta al primo turno. A Chioggia per il referendum giustizia. Lo scrutinio per i referendum abrogativi seguirà la chiusura dei seggi, quello per la tornata amministrativa inizierà alle ore 14 di lunedì 13 giugno.


Andranno al voto Campagna Lupia (popolazione 6.936), Jesolo (24.479), Marcon (16.215), Mira (38.552), Mirano (26.456), Noventa di Piave (6.843), Pramaggiore (4.640), Salzano (12.678), Santa Maria di Sala (17.295).

Il Comune più popoloso è Mira, dove il confronto è a 5. Il sindaco uscente Marco Dori sfida Vanna Baldan, ex assessore al Commercio che corre con una propria lista civica, Andrea Martellato, ex sindaco di Fiesso d'Artico che corre con il centrodestra unito, Enrico Carlotto che si presenta con una propria lista a parte, e Luigi Corò candidato dei No green pass.

Mirano, al termine del doppio mandato del sindaco Maria Rosa Pavanello, il centrosinistra schiera Tiziano Baggio e il centrodestra Giorgio Babato. Il terzo candidato è Marco Lazzarini del Movimento 5 Stelle. Anche a Jesolo finisce il doppio mandato del sindaco Valerio Zoggia e si sceglie di puntare sull'ex sindaco Renato Martin per tentare la continuità. Il Pd va da solo con Roberto Rugolotto, assessore uscente, mentre il resto del centrodestra corre con Christofer De Zotti. I 5 Stelle candidano Antonio Lunardelli. Fine dei 2 mandati anche per il sindaco di Santa Maria di Sala, Nicola Fragomeni, e ora il centrodestra si affida a Natascia Rocchi e Simonetta Campanaro, in lizza tra loro. Centrosinistra al voto con Leandro Favaro.

Marcon il sindaco uscente Matteo Romanello se la vedrà con il centrosinistra di Marco Casoni e con il movimento dei No green pass che affidano il risultato all'avvocato Marco Sitran, ex candidato sindaco a Venezia. A Salzano il sindaco uscente Luciano Betteto (centrodestra) si misura con il centrosinistra di Maria Grazia Vecchiato (centrosinistra), a Campagna Lupia sfida tra l'uscente Alberto Natin e Alessandro Menegazzo. A Noventa di Piave il primo cittadino Claudio Marian ha due sfidanti di centrodestra, Matia Cester e Carlo Campus, e infine a Pramaggiore il solo candidato a presentarsi alle amministrative del 2022 è il sindaco uscente, Fausto Pivetta, che non ha sfidanti.

Per il referendum giustizia potranno votare tutti i cittadini aventi diritto: in totale, in provincia di Venezia, sono 187.727 (88.641 uomini e 99.086 donne).

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy